Dobbiamo sempre ricercare nella funzione assegnata degli spazi, ciò che può far diventare  quegli spazi “espressione”, realizzando in quella raggiunta Espressione l’invocazione dell’Architettura a diventare forma.

Uno scrigno di forti  ricordi personali: il progetto degli uffici direzionali Molini De Vita è anche questo. 

dg 2013

molini DeVia